Cos’è un percorso psicologico

Un percorso psicologico è caratterizzato da diversi incontri, svolti in collaborazione tra paziente e terapeuta, nel corso dei quali si cerca di chiarire il disagio psicologico del soggetto e di ridurre la sofferenza passando attraverso fasi che possono prevedere sia momenti di cambiamento che momenti di accettazione.
Generalmente la terapia cognitivo-comportamentale si propone come trattamento a medio-breve termine ed è focalizzata sulla riduzione del sintomo o del comportamento problematico.

La fase iniziale generalmente prevede che venga innanzitutto accolta la richiesta del paziente, successivamente si passa ad una fase di assessment/valutazione diagnostica con una restituzione al soggetto ed una eventuale proposta di lavoro.
Attraverso il contratto terapeutico, che potrà essere verbale oppure scritto, verranno concordati scopi e obiettivi, compiti reciproci e regole della terapia.
Una volta definito tutto questo si potrà dare inizio al trattamento che sarà studiato su misura del paziente.